Mia moglie mi ha lasciato

“Mia moglie mi ha lasciato, che faccio?” – Questa è una domanda che spesso mi viene fatta da quegli uomini che vengono scaricati – letteralmente – dalla propria moglie nonostante il matrimonio, e magari nonostante anni di relazione.

La verità dei fatti è che per rispondere a questa domanda, non bastano poche parole.

Proprio per questo motivo che sto scrivendo questo articolo per rispondere a questa domanda affinché anche tu puoi sapere effettivamente cosa fare quando si viene lasciati dalla propria moglie, dato che sei arrivato su questa pagina molto probabilmente è perché tua moglie ti ha lasciato.

Prima di vedere cosa fare quando tua moglie ti lascia, se ancora non lo hai fatto, ti consiglio di guardare questo mio webinar gratuito su come riconquistare una ex moglie nel caso in cui è stata lei a lasciarti ed anche nel caso in cui lei ha già un altro:

 

 

Webinar Gratuito: Come Riconquistare La Ex in 5 Step
Questa video-lezione ti rivelerà il metodo vincente per riconquistare la tua ex fidanzata o moglie, anche se lei non ne vuole sapere oppure ha già un altro.

 

“Mia moglie mi ha lasciato”: ecco cosa fare

Sicuramente vuoi riconquistare tua moglie, proprio per questo motivo che le cose che devi fare quando vieni lasciato affinché tu non precluda le opportunità di ritornare insieme a lei.

Mantieni la calma

Ti sembrerà banale a sentirlo, ma è importante innanzitutto mantenere la calma quando si viene lasciati dato che a causa delle emozioni negative, rischiamo di commettere errori madornali che ci possono costare davvero caro.

Come abbiamo visto all’interno del mio articolo su come riconquistare una ex, presi dalle emozioni negative, molti uomini commettono errori che rallentano, non di poco, il percorso di riconquista che è necessario mettere in pratica per ritornare felici come prima.

Se da un parte ci sono delle ragioni per la quale lei ti ha lasciato, dall’altra parte non dobbiamo fare che lei abbia ulteriori ragioni per non ritornare insieme a noi a causa degli errori post-rottura.

Proprio per questo motivo che non è mai banale ripetere che devi mantenere la calma.

Allontanati da lei

Come abbiamo visto nel precedente paragrafo, bisogna mantenere la calma, dall’altra parte, in questo momento, le emozioni negative – per ovvi motivi – sono comunque predominanti nella nostra mente.

Seppur riusciremo a mantenere la calma, dall’altra parte, in queste situazioni, manca la razionalità che ci permette di avere la chiarezza mentale su quello che è necessario fare per riconquistarla.

Proprio per questo motivo che conscio della situazione in cui ti trovi, è necessario allontanarti da lei per evitare il più possibile di fare azioni che peggiorano la tua posizione, come ad esempio il provare a farle pietà, scriverla in continuazione, o peggio, arrabbiarsi con lei, insultarla o altre cose di cui poi ci si pente.

Allontanarsi dalla propria ex moglie, dopo una separazione, è la cosa migliore che tu possa fare, dato che è proprio in questo spazio che tu hai la possibilità di riconquistarla.

Metti in pratica il no-contact

La strategia migliore per riconquistare la moglie prevede sicuramente quello di iniziare un periodo di no-contact affinché ci siano le condizioni che ti permetteranno di approcciarla nuovamente e costruire gradualmente nuovamente il rapporto.

In giro su internet si parla tanto di no-contact, tuttavia, la cosa che devi assolutamente sapere, è che la stragrande maggioranza delle informazioni che trovi in giro e che riguardano il no-contact, sono totalmente errate.

Praticare in maniera scorretta il no-contact non farà altro che peggiorare la tua situazione.

Proprio per questo motivo, se vuoi sapere esattamente come puoi riconquistare tua moglie grazie ad un piano testato su migliaia di relazioni, ti consiglio di guardare immediatamente questo webinar esclusivo che ti spiega come praticare il no-contact in maniera corretta:

 

 

Webinar Gratuito: Come Riconquistare La Ex in 5 Step
Questa video-lezione ti rivelerà il metodo vincente per riconquistare la tua ex fidanzata o moglie, anche se lei non ne vuole sapere oppure ha già un altro.

 

Diventa nuovamente appetibile per lei

Possono essere diverse le motivazioni per la quale lei ha deciso di rompere con te, tuttavia, la cosa certa, è che tu per lei non sei più appetibile per lei.

Tu in questo momento non sei più appetibile per lei in quanto hai commesso degli errori, non gli hai potuto dare quello che lei voleva, oppure una terza persona è stata capace di creare attrazione in tua moglie, più di quanto tua moglie era attratta da te.

Qualunque sia la causa, durante il periodo di no-contact che può durare da poche settimane fino a diversi mesi, tu devi lavorare su te stesso per diventare una persona migliore di prima affinché tu sia capace di creare nuovamente attrazione in lei.

Su come creare attrazione in una donna ho creato un intero manuale a cui ti rimando se vuoi approfondire l’argomento:

Ti rivelo il metodo "magnetico" per attrarre a te qualsiasi donna desideri in poche settimane...

E se ti dicessi che dopo aver letto questo manuale e applicato i concetti che ti rivelo, saranno le donne a volere te, più di quanto tu voglia loro!? Questo è quello che è successo agli oltre 10.000+ uomini che hanno già scaricato questo manuale e messo in pratica queste potenti strategie rivelate all'interno di questo manuale

Entra nuovamente in contatto con lei

Una volta che sarai effettivamente “pronto”, quindi quando sarai effettivamente una nuova versione di te stesso, quello che dovrai fare è entrare nuovamente in contatto con lei.

Questo può avvenire tramite un messaggio, oppure tramite una lettera scritta a mano.

L’errore che non dovrai commettere è quello di provare a riconquistare tua moglie già a partire da questo momento, essendo questo un errore molto comune dagli uomini che vogliono riconquistare la propria ex.

Lei non è ancora pronta a tornare con te, questo per due motivi:

  • Innanzitutto deve superare la sua necessità di essere coerente con la sua decisione di lasciarti; Nessuno vuole andare contro le proprie decisioni, tantomeno la tua ex moglie.
  • Dall’altra parte, tu devi prima dimostrare che sei una persona diversa; Questo è un qualcosa che puoi fare con il tempo grazie alle tue parole e grazie alle tue azioni.

Riguardo al secondo punto, è bene specificare che questo non vuol dire iniziare a regalargli fiori, farle sorprese, o dirle semplicemente belle parole, bensì tutt’altro se non si vuole rischiare che lei recepisca il tuo comportamento come manipolatorio.

Bisogna piuttosto dimostrare che noi siamo una versione migliore di noi stessi, semplicemente grazie alle nostre parole ed azioni nel nostro quotidiano, e non solo parole ed azioni nei suoi confronti.

Affinché questo sia possibile, avrai bisogno di tempo, ed entrare in contatto con lei, è solo una occasione per dimostrare che noi siamo una versione migliore di noi stessi, non è quindi uno strumento per chiederle di ritornare insieme, o almeno, non ancora.

Scala gradualmente il rapporto

Dopo essere rientrato nuovamente in contatto con lei, è arrivato il momento di andare a scalare gradualmente il rapporto con lei.

Lo scopo di questa fase, è andare a fare in modo di ricostruire il rapporto, creando nuovamente un rapporto che sia forte proprio come quando eravate fidanzati e poi avete deciso di sposarvi.

Questo non è un lavoro facile, sopratutto perché si tratta di un lavoro “olistico”, vale a dire che il come riuscire a creare in lei attrazione, è un qualcosa che dipende da una miriade di variabili, ed ovviamente, è un processo che varia da persona a persona.

Proprio per questo motivo che la migliore cosa da fare è quella di andare ad intraprendere un percorso di riconquista, dove puoi essere affiancato da un coach specializzato nella riconquista, proprio come accade all’interno del mio percorso di riconquista alla quale puoi avere accesso attraverso questo webinar gratuito:

 

 

Webinar Gratuito: Come Riconquistare La Ex in 5 Step
Questa video-lezione ti rivelerà il metodo vincente per riconquistare la tua ex fidanzata o moglie, anche se lei non ne vuole sapere oppure ha già un altro.

 

Mia moglie mi ha lasciato: conclusioni finali

Una moglie che decide di separarsi, nonostante tutto quello che hai fattore lei nel corso degli anni, è sicuramente un qualcosa di emotivamente difficile da affrontare.

Tuttavia, in queste situazioni, hai due scelte: crogiolarti su te stesso, oppure decidere di rimboccarsi le maniche per riconquistare questa persona.

Se vuoi sapere come puoi riconquistare tua moglie, puoi accedere al mio webinar gratuito che ti mostra il corretto processo per riconquistare una ex moglie e che funziona anche se lei è già nelle braccia di un altro uomo.

Lascia un commento