Home > Conquistare una Donna > Capire le donne: tutto quello che devi sapere

Capire le donne: tutto quello che devi sapere

C’è un luogo comune molto diffuso per la quale capire le donne è una missione impossibile.

Hanno creato addirittura dei libri sull’argomento, venduti su Amazon, con pagine bianche per ironizzare sul fatto che comprendere le donne è davvero un impresa ardua.

Ma è davvero così?

Da uomo, e dopo aver iniziato a studiare le relazioni interpersonali da ormai cinque anni, posso assicurarti che la verità un altra, al netto delle convinzioni di ognuno.

La verità è che comprendere le donne, è facile, se sai come farlo.

Ed è proprio questo quello che ho intenzione di dimostrarti all’interno di questo articolo di blog.

Seppur questo è un argomento molto vasto, e quindi non basterebbe un articolo di blog per raccogliere tutte le varie casistiche, quello che ti voglio dare sono gli strumenti affinchè tu possa comprendere le donne, e quindi muoverti di conseguenza per riuscire ad aumentare le tue chance di successo.

Prima di darti gli strumenti necessari per riuscire a comprendere le donne, partiamo da una distinzione che va fatta tra la psicologia di una donna, e la psicologia di uomo.

Cervello della donna vs. Cervello dell’uomo

Il problema di molti uomini, è che cercano di capire le donne, a partire dal proprio modo di pensare e di come loro si comporterebbero nella stessa situazione.

Ed è proprio da qui che nasce la difficoltà nel comprendere una donna.

Mettere a confronto la psicologia di una donna, con la psicologia di uomo, è come mettere a confronto una mela e una banana: sono entrambi frutti, ma completamente diversi tra loro.

Proprio per questo motivo che da sempre, sin dall’antichità, il cervello di una donna ha sempre funzionato in modo diverso da quello di uomo, e viceversa.

Ci sono tante differenze che andrebbero fatte, tuttavia, la radice di queste differenze è unica.

La differenza sostanziale, a cui conseguono differrenze comportamentali, hanno tutte come origine il fatto che l’uomo, in una coppia, è la parte razionale, mentre la donna è la parte emotiva della coppia.

Questa è l’origine delle differenze tra i comportamenti dell’uomo e della donna, che si riflettono su tutti gli ambiti della vita quotidiana, e non solo.

Andiamo quindi a comprendere adesso in che modo l’emotività influenza il comportamento di una donna, ed il perchè è importante comprendere questo affinchè tu possa comportarti diversamente nei confronti di una donna.

Le donne ed il cervello emotivo

Abbiamo quindi detto che una donna è la parte emotiva della coppia.

Nel pratico, questo si tramuta nel fatto che una donna, reagisce con le sue azioni, in base a quelle che sono le emozioni che sta vivendo in quel momento.

A differenza di un uomo, una donna, non ha una direzione ben stabilita dettatta dalla razionalità e che quindi gli permette di avere coerenza nelle azioni, bensì sono le emozioni che influenzano le azioni, e che per natura sono variabili.

Per farla ancora più semplice, le azioni che compie una donna variano in base a quello che sta provando in questo momento, indipendentemente da quella che è la sua intenzione profonda.

Proprio per questo motivo che è normalissimo, che una donna, ora è felice, e dopo un po’ è arrabbiata con te e tu non riesci a comprendere qual è il motivo, oppure decide di non risponderti più.

Qui, un altro errore che compie la stragrande maggioranza degli uomini, è quello di mettere il dito nella piaga incolpandola di essere strada e quindi difficile da capire.

Sono sicuro che anche a te, almeno una volta nella vita, ti è capitato di incolpare una donna per il fatto che sino a qualche momento prima era felice, poi all’improvviso è cambiata completamente, o qualche situazione analoga.

Tuttavia, nel momento in cui incolpiamo una donna, per essere se stessa, stiamo fallendo come uomini, oltre ovviamente a dimsotrarci incapaci di conquistare una donna.

Come capire una donna, e conquistarla quando nessun’altro ci riesce

Abbiamo quindi compreso che le donne sono emotive.

L’emotività, è la causa principale dell’instabilità e poca coerenza nelle proprie azioni.

Nel momento in cui hai compreso questo importante concetto, sei già avanti a qualsiasi altro uomo.

Infatti, comprendere come riuscire a conquistare una donna, parte proprio dal comprendere come funzionano i meccanismi emotivi di una donna.

Ecco perchè, se vuoi capire una donna, la tua attenzione non deve essere mai sulle azioni che una donna compie, bensì sulle emozioni che lei sta provando, dato che sono quelle le cause delle proprie azioni.

All’interno di questo blog, se sei un lettore abituale, saprai benissimo che in diverse occasioni abbiamo parlato dell’uomo alfa moderno, e di come questa tipologia di uomo è l’uomo ideale per una donna.

Abbiamo visto anche che, contrariamente a quello che puoi pensare, l’uomo alfa moderno non ha a che vedere solamente con quelli che sono i tratti fisici, bensì ha a che vedere sopratutto con i tratti comportametali che un uomo assume nei confronti di una donna.

Come puoi dedurne, l’uomo ideale per una donna, è quell’uomo razionale, capace di gestire una donna che per sua natura è emotiva, senza dimostrare difficoltà.

Lo so che sino ad esso tutto può sembrare molto astratto, proprio per questo motivo che mi sembra il caso di fare qualche esempio pratico per aiutarti a comprendere meglio.

Mettiamo caso che una donna è arrabiata con te, ma tu non riesci a comprenderne il motivo.

Se le chiedi cosa c’è che non va, è probabile che non ti da nessuna spiegazione.

Il comportamento tipico di un uomo beta, che non ha compreso quindi che una donna ragiona con le emozioni, e non con la razionalità, è quello di andare su di giri nei suoi confronti perchè si comporta da persona immatura e si arrabbia senza motivo.

Questo comportamento da un uomo beta in situazioni analoghe prorogato nel tempo finirà indubbiamente per corrodere la relazione al punto che lei ti lascia incolpandoti che tu non sei in grado di comprenderla.

Di relazioni terminate per questa motivazione, nè ho sentite a centinaia nei miei anni di esperienza.

La causa principale di rottura nelle relazioni, è proprio questa mancanza da parte dell’uomo di comprendere che una donna è emotiva, e le sue azioni sono dettate dall’emotività e non dalla razionalità.

Passiamo quindi adesso nell’analizza come dovresti comportarti per riuscire a conquistare una donna.

Diventare l’uomo ideale per una donna

Andiamo quindi adesso a vedere come puoi diventare l’uomo ideale per una donna.

Su questo argomento, abbiamo anche dedicato un intero manuale, a cui ti consiglio di accedere, se vuoi approfondire l’argomento e riuscire a conquistare più facilmente una donna:

Ti rivelo il metodo "magnetico" per attrarre a te qualsiasi donna desideri in poche settimane...

E se ti dicessi che dopo aver letto questo manuale e applicato i concetti che ti rivelo, saranno le donne a volerti al loro fianco? Questo è quello che è successo agli oltre 400+ uomini che hanno già scaricato questo manuale e messo in pratica queste potenti strategie di miglioramento personale

L’uomo ideale per una donna, è quindi il maschio alfa dominante.

Ribadisco, ancora una volta, che diventare un maschio alfa, non ha a che vedere solamente con i tratti fisici, bensì sopratutto con i tratti comportamentali, di cui andremo ad analizzare in questo articolo.

Se da una parte la donna è la parte emotiva di una relazione, dall’altra l’uomo è la parte razionale.

Quindi, in qualità di uomo, dovrai essere colui capace di mantenere la razionalità in ogni situazione, mantenendo l’attenzione sulle emozioni che una donna prova, e non sulle azioni, essendo quest’ultime solamente la risultante delle emozioni che una donna sta provando in quel momento.

Andiamo a portare questi concetti astratti nel pratico con alcuni esempi pratici.

Esempio #1: Lei si arrabbia senza motivo

Mettiamo caso che dopo una bella giornata passata insieme, noti che la tua ragazza ha il broncio con te, senza un motivo razionalmente spiegabile.

L’errore che compie la stragrande maggioranza degli uomini, è iniziare a dirgli cose del tipo “Cosa c’è che non va?”, “Ti ho fatto qualcosa?”, “Mi hai rotto le scatole! Fino e poco tempo fa andava tutto bene, mi dici cos’hai?!”

Questo approccio è completamente sbagliato, anche perchè molto probabilmente, nemmeno lei è consapevole del motivo per la quale sta provando queste emozioni.

Ecco perchè in questi casì, la migliore soluzione, è dirgli che comprendi il motivo per la quale lei è arrabbiata, e quindi l’abbracci rassicurandola che andrà tutto bene.

Così facendo vedrai che in pochissimo tempo, ritornerà tutto normale.

Esempio #2: L’indecisione

Un altro errore che la stragrande maggioranza degli uomini che non riescono a capire le donne compie, è quello di delegare ad una donna una decisione, grande o piccola che essa sia.

Tuttavia, ricordiamo che le donne sono emotive, ed è proprio per questo motivo che la decisione non è sempre quello vuole realmente, bensì è basata sulle emozioni di quel momento.

Proprio per questo motivo che devi evitare di delegare decisioni ad una donna, che si tratti di decidere cosa fare di sera, o che si tratti di dove andare per il viaggio estivo.

In caso contrario, se prima di fare un qualcosa, chiedi alla donna, la sua risposta può essere un “si”, che in realtà è un “no”, oppure viceversa.

Ecco perchè devi essere tu a decidere in qualunque occasione cosa fare, e cosa non fare, non delegando mai una decisione, piccola grande che sia, ad una donna.

Da oggi cambia la tua domanda “Cosa vogliamo fare stasera?”, in “Stasera ho prenotato in un posto fantastico, sono sicuro che ti piacerà”.

Esempio #3: La missione di un uomo

C’è un pensiero comune che è un male il fatto che le donne cercano i soldi, dato una relazione dovrebbe basarsi esclusivamente sull’amore e il rispetto reciproco.

Tuttavia, chi è d’accordo con il fatto che una relazione dovrebbe basarsi solo sull’amore, non ha ben compreso come funzionano le dinamiche che hanno guidato l’evoluzione della nostra specie.

La verità è che un uomo, sempre come parte razionale della coppia, deve essere colui che provvede a dare una direzione al destino della propria famiglia.

I soldi, sono solo lo strumento che indica la capacità di un uomo di raggiungere la propria missione di vita, dalla quale ovviamente ne benficia la propria moglie, e la propria prole.

Ecco quindi perchè le donne cercano i soldi, ed è giusto così.

Qual sarebbe la missione di vita, di un uomo con un lavoro precario, che non riesce a provvedere per se stesso, figuriamoci per la propria famiglia e per i propri figli?

Ecco perchè in qualità di uomo, dovrai avere una missione di vita e perseguirla, che sia diventare il miglior dirigente d’azienda, il miglior batterista rock, o il miglior nuotatore sui cento metri.

Una donna, vorrà avere un uomo che ha una missione di vita, indipendentemente dalla quantità di denaro che questa missione di vita frutti ad un uomo.

Manuale definitivo su come diventare l’uomo ideale per una donna: scaricalo ora

Capire le donne e quindi riuscire diventare il suo uomo ideale, dovrà quindi essere la tua priorità più assoluta.

Nel momento in cui sarai capace di diventare l’uomo ideale per una donna, sarà per te più facile riuscire a conquistarla e sedurla meglio di chiunque altro uomo.

Una donna, noterà subito un uomo che ha questa capacità di comprendere cosa lei vuole realmente.

Ecco perchè, per non bruciare altre occasioni con le donne, ti consiglio di accedere subito a Metodo Magnetico, ovvero il manuale su come diventare l’uomo ideale per una donna:

Ti rivelo il metodo "magnetico" per attrarre a te qualsiasi donna desideri in poche settimane...

E se ti dicessi che dopo aver letto questo manuale e applicato i concetti che ti rivelo, saranno le donne a volerti al loro fianco? Questo è quello che è successo agli oltre 400+ uomini che hanno già scaricato questo manuale e messo in pratica queste potenti strategie di miglioramento personale

Vuoi scoprire come diventare un uomo a cui una donna non può resistere?

CORSO GRATIS: Come sedurre tramite messaggi efficacemente