Mia moglie non vuole fare l’amore

Uno dei più grandi momenti di stallo che rischiano di uccidere un qualsiasi matrimonio avviene quando una moglie non vuole più fare l’amore. Si tratta di una situazione molto complessa, all’interno della quale il marito vive male e si riempie di frustrazioni e pensieri intrusivi. 

Se sei anche tu in questa situazione, non disperare: sapevi che è possibile individuare le cause per le quali tua moglie non vuole più fare l’amore con te?

In questo articolo analizzeremo proprio questa problematica, andando a vedere poi qualche piccola tecnica comportamentale per agire direttamente sulla risoluzione del problema.

Pronto ad iniziare?

Quali sono le cause per le quali tua moglie non vuole fare l’amore?

Come anticipato nell’introduzione di questo articolo, esistono alcune cause fondamentali che potrebbero motivare l’assenza di desiderio da parte di tua moglie. Si tratta di situazioni e problematiche diverse, che vanno dalla fatica fisica (e sensazioni di stress) alla più comune insoddisfazione sessuale e mancanza di comunicazione tra le parti.

Tra le varie cause troviamo ad esempio anche una serie di problemi emotivi o psicologici, come allo stesso tempo anche dei piccoli problemi di salute o modifiche ormonali impreviste.

Insieme alle cause che vedremo, inoltre, bisogna anche attenzionare la mancanza di attrazione, che potrebbe sopraggiungere per diversi motivi.

Analizziamo da vicino tutte queste problematiche e scopriamo insieme come agire.

Fatica fisica o stress

Tra le cause principali della mancanza di desiderio sessuale troviamo la fatica fisica, spesso accompagnata da momenti di profondo stress. Oggi come oggi, le donne sono piene di responsabilità, partendo dalla gestione di una casa e passando per lavoro, carriera, figli e responsabilità di vario genere.

La vita di una donna, ora come non mai, è sempre più faticosa e stressante, motivo che potrebbe ridurre dunque la voglia di impegnarsi in un rapporto con il proprio marito. Ovviamente, la diminuzione del desiderio si verifica solo in stadi avanzati di stress, quando si può parlare di condizioni croniche.

In questi casi, l’uomo deve imparare a riconoscere fatica e stress, in maniera tale da rintracciare una soluzione che possa far sentire la donna coccolata e compresa.

Problemi emotivi o psicologici

Una delle cause più comuni di questo allontanamento fisico è dovuto a problemi emotivi o psicologici, che possono chiaramente derivare da un ventaglio di situazioni particolarmente ampio e stratificato. Tra questi problemi troviamo ad esempio delle discussioni non risolte all’interno della coppia, gravi momenti di depressione o di ansia, così come paranoie infondate e pensieri intrusivi.

A questi problemi psicologici può sommarsi anche la bassa autostima, che fa pensare alla donna di non essere mai abbastanza per il proprio uomo e per la propria situazione personale.

Una condizione mentale poco stabile contribuisce ad un allontanamento del desiderio sessuale, poiché mente e corpo sono una macchina unica che viaggia sempre di pari passo.

Problemi di salute o cambiamenti ormonali

Se tua moglie non vuole più fare l’amore con te, sappi che il motivo non è per forza legato alla tua persona diretta. Una delle cause più frequenti della riduzione di desiderio è infatti legata a problemi di salute e squilibri ormonali, che possono essere dovuti ad una miriade di problematiche differenti.

Tra questi disturbi troviamo ad esempio il diabete, la menopausa, l’ipertensione e gli squilibri ormonali dovuti all’età. Una qualsiasi di questa situazioni riduce notevolmente la libido, in quanto l’organismo non opera a pieno regime come dovrebbe.

Si tratta di una situazione analoga a quella mentale vista poco fa, la quale coinvolge però il sistema fisico diretto della donna.

Insoddisfazione sessuale

Passando invece a delle cause più “tecniche”: l’insoddisfazione sessuale può essere uno dei motivi fondamentali per cui una donna non desideri più avere rapporti sessuali con il proprio marito. La riduzione di questo tipo di interesse sarebbe quindi dovuta ad una pesante insoddisfazione sessuale durante il rapporto, cosa che porta ad un allontanamento progressivo e spesso anche fatale per l’intera relazione.

In questi casi, dunque, la donna tiene per sé questa sensazione, e comincia ad allontanarsi silenziosamente senza proferire alcunché.

Sta all’uomo essere bravo ed identificare la problematica, agendo tempestivamente prima che sia troppo tardi.

Mancanza di attrazione nei tuoi confronti

Quando una relazione va avanti per tantissimi anni, può purtroppo capitare che si riduca anche l’attrazione nei confronti del marito. Quando l’attrazione fisica si riduce, automaticamente anche il desiderio sessuale scompare, lasciando spazio solo ad un rapporto teorico e spesso mentale, che niente ha a che vedere con un matrimonio completo.

In questo caso, dunque, bisogna sapere come creare attrazione nella donna: Metodo Magnetico è l’unico percorso diretto che ti spiega come farlo, analizzando passo dopo passo tutti i momenti fondamentali della seduzione che ti condurranno ad attrarre nuovamente tua moglie, come fossi una calamita.

Per scoprire di più su Metodo Magnetico tutto quello che devi fare è cliccare sul bottone di seguito:

Ti rivelo il metodo "magnetico" per attrarre a te qualsiasi donna desideri in poche settimane...

E se ti dicessi che dopo aver letto questo manuale e applicato i concetti che ti rivelo, saranno le donne a volere te, più di quanto tu voglia loro!? Questo è quello che è successo agli oltre 10.000+ uomini che hanno già scaricato questo manuale e messo in pratica queste potenti strategie rivelate all’interno di questo manuale

Problemi di comunicazione nella relazione

Infine, l’ultima causa che ci sentiamo di citare è anche (molto spesso) la più comune. 

Quando all’interno di una coppia manca la comunicazione, si crea spesso una situazione di distacco, che costruisce una “barriera dell’intimità” tra le persone. Se non si riesce a comunicare i propri desideri, i propri bisogni e le proprie voglie, difficilmente si potrà sperare di superare gli ostacoli sessuali insieme.

Parlare è fondamentale, e saltare questo passaggio potrebbe creare le fondamenta per la distruzione di una relazione un tempo solida.

Cosa fare quando lei non vuole fare l’amore?

Ogni problematica, tuttavia, può essere gestita e risolta nel migliore dei modi. In questo caso specifico, perciò, non bisogna immediatamente disperarsi, ma piuttosto pensare ad un modo per agire per sistemare la riduzione di desiderio sessuale.

Cosa fare quando lei non vuole fare l’amore?

Sostanzialmente, sono 4 i momenti fondamentali che permettono ad una coppia di superare questo momento di stallo: tra questi ovviamente citiamo la comunicazione, fondamentale per dialogare delle problematiche, come ovviamente il miglioramento di sé e un’eventuale terapia di coppia.

In qualità di esperti, possiamo comunque affermare che si tratta di un vero e proprio processo di ricostruzione del rapporto, il quale può essere lento ed impervio.

Mantenere una comunicazione aperta

Il mantenimento di una comunicazione aperta è ovviamente fondamentale per cercare di sistemare una possibile riduzione della libido. Ricordiamo, infatti, che nella maggior parte dei casi è proprio una comunicazione sbilanciata a creare i problemi di coppia, che conducono quindi ad un allontanamento di lei dalla vita sessuale con il marito.

Comunicare significa parlare apertamente dei propri pensieri, dei propri sentimenti e, soprattutto, delle proprie voglie e dei propri desideri. 

Solo in questo modo è possibile superare il blocco, parlando liberamente anche quando gli stessi desideri sembrano troppo espliciti.

La comunicazione è alla base di qualsiasi rapporto sano.

Diventa più attraente per lei

Quando la situazione sembra però sempre instabile, potrebbe essere giunto il momento di dover lavorare su di sé. Per evitare soprattutto gli scenari più tragici, come quello del divorzio ad esempio, è fondamentale lavorare per migliorarsi e diventare più attraente.

Attenzione però: non si parla di un semplice miglioramento estetico, ma di una vera e propria aggiunta di valore alla propria persona, cosa che tende ad aumentare drasticamente il proprio appeal nei confronti delle donne. Questo renderà l’uomo più interessante, e modificherà la percezione di lei avuta fino ad ora.

Per riuscirci, il mio consiglio, è accedere subito a Metodo Magnetico e per farlo tutto quello che devi fare è cliccare sul bottone di seguito:

Ti rivelo il metodo "magnetico" per attrarre a te qualsiasi donna desideri in poche settimane...

E se ti dicessi che dopo aver letto questo manuale e applicato i concetti che ti rivelo, saranno le donne a volere te, più di quanto tu voglia loro!? Questo è quello che è successo agli oltre 10.000+ uomini che hanno già scaricato questo manuale e messo in pratica queste potenti strategie rivelate all’interno di questo manuale

Valuta la terapia di coppia

Nel momento in cui la situazione dovesse sembrare irrecuperabile, potrebbe essere sensato pensare di consultare un esperto psicologo abilitato, portando avanti un percorso di terapia di coppia. Un esperto sarà in grado di analizzare la situazione con un punto di vista obiettivo e puntuale, e sarà in grado di aiutarvi a comprendere quali sono i problemi all’interno della coppia.

Contemporaneamente, potrebbe essere interessante anche consultare un sessuologo.

Ricostruisci la relazione con lei

Se, invece, il blocco nella relazione dovesse essere dovuto a problemi all’interno della coppia, allora sarebbe sicuramente necessario ricostruire il rapporto, procedendo per step nella scalata alla “riconquista” della romanticità perduta.

A questo scopo, potrebbe venirti in aiuto una consulenza direttamente con un coach dove andremo ad analizzare insieme la tua situazione e comprendere quali soluzioni adottare.

Scopri ora l'unico metodo, testato su migliaia di situazioni differenti e personalizzato in base alla tua situazione che ti permette di riconquistare la tua ex

Scopri ora il Protocollo della Riconquista, un vero e proprio protocollo costruito ad-hoc sulla tua specifica situazione grazie ad un coach in carne ed ossa che ti affianca nel tuo percorso di riconquista della ex fidanzata, moglie o frequentazione di una relazione mai sbocciata.

Foto dell'autore

Lascia un commento

C'è una EX che vuoi riconquistare? Scopri ORA il Protocollo della Riconquista