Home > Riconquistare Ex > La mia ex ha un altro uomo: la guida su come riconquistarla

La mia ex ha un altro uomo: la guida su come riconquistarla

Mi capita molto spesso di ricevere in consulenza uomini che si ritrovano nella situazione per la quale la propria ex è passata nelle braccia di un altro uomo.

Può capitare in alcuni casi che la propria ex passa in pochissimo tempo tra le braccia di un altro uomo, oppure questo succede dopo qualche mese ma tu provi ancora qualcosa per lei e non riesci quindi a non pensare al fatto che la tua ex ha un altro.

Vediamo quindi in questo articolo tutto quello che devi sapere quando la tua ex ha un altro uomo.

Comprendo perfettamente il dolore che si può provare in questi casi, ti invito tuttavia a leggere questo articolo con la massima lucidità possibile.

Come capire se la tua ex ha un altro uomo?

Durante le consulenze che faccio ai miei clienti, mi rendo conto che in molte occasioni c’è la tendenza a fare film mentali, a tal punto di credere fortemente che c’è un altro uomo, anche quando in realtà non c’è.

La prima cosa che devi assolutamente fare quindi, è razionalizzare se realmente la tua ex ha un altro uomo oppure è solamente un frutto dei tuoi pensieri, non confermato da nessuna fonte attendibile.

Se la tua ex pubblica una foto con il suo nuovo fidanzato, te lo dice chiaramente, oppure la vedi baciare con un altro uomo per strada, allora puoi saltare questo paragrafo.

Tuttavia, non cadere nella trappola delle emozioni quando vedi una sua foto al bar e cerchi di comprendere chi è seduto dall’altra parte del tavolo, e quando non riesci a dare una spiegazione, inizi a credere che sia il suo nuovo fidanzato.

Inoltre, tieni sempre a mente, che una donna pesa moltissimo le relazioni.

Questo vuol dire che a meno che non si tratta di una ragazzina giovane, o una donna che non riesce a stare da sola, raramente una donna inizia subito un altra relazione dopo averla terminata con te.

Solo tu conosci meglio la tua ex, tuttavia, quello che ti chiedo, è di non farti prendere dalle emozioni quando vedi la tua donna in compagnia di un altro uomo, oppure peggio quando non hai nemmeno la conferma di questo.

La tua ex in compagnia di un altro uomo non vuol dire che quel ragazzo sia il nuovo fidanzato. Potrebbe essere solo un amico, o comunque solo un ragazzo che si sta frequentando.

Ed in quest’ultimo caso, sai benissimo anche tu, che è sempre difficile conquistare una donna che ha un altro uomo in mente, proprio per questo motivo che pure se fosse, tu giochi ancora un ruolo importante nella sua mente.

Ed è proprio questo quello che andremo a vedere nel prossimo paragrafo, ovvero come riconquistare una propria ex che ha già un altro uomo.

Se vuoi un aiuto a comprendere razionalmente se la tua donna possa avere un altro, e vuoi quindi un parere da un esperto come me, ti consiglio di richiedere subito una consulenza dove avrai modo di spiegarmi in modo dettagliato la tua situazione, ed io posso darti un feedback oltre che razionale, anche basato sulla mia esperienza di aver analizzato oltre 400 relazioni.

Come riconquistare la ex fidanzata con un altro

Andiamo a vedere in questo articoli alcuni consigli pratici che ti permettono di riconquistare la tua ex fidanzata che in questo momento ha già avviato una nuova relazione.

Non permettergli di essere il suo “amico”

Questo è un errore madornale che vedo fare troppo spesso.

In sostanza, pur di vedere o sentire la propria ex, e quindi colmare quel vuoto generato dalla sua mancanza, si tende a comportasi come un amico, sia di persona che tramite messaggi.

In realtà, non c’è cosa più sbagliata da fare.

Comportarsi come un amico vuol dire sostanzialmente relazionarsi a lei in un modo amichevole, piuttosto che in modo “da fidanzati”, o comunque in un modo volto a creare tensione sessuale o romanticismo.

È meglio non sentirla proprio, piuttosto che sentirla e comportarsi da amico con lei.

Se ti comporti da amico con lei, la farai sentire solamente meglio con se stessa del fatto che lei ha già un altro. In sostanza, gli stai dando una mano nel passare oltre.

Inoltre, così facendo, gli dai anche motivo di avere il “backup” nel caso in cui le cose con questo ragazzo vanno male. Lei sa che tu ci sarai sempre per lei, quindi nel peggiore dei casi, può sempre tornare con te.

Ma non è questo quello che tu vuoi, vero?

Sono sicuro che non vuoi di certo dare una mano alla tua ex a sentirsi meglio con se stessa nel passare oltre e nell’averti come ruota di scorta.

Proprio per questo questo è un errore che non devi mai fare.

Ecco perchè, devi approcciarti a lei, in modo deciso, in qualità di fidanzato e non in qualità di fidanzato convertito ad amico, andando quindi a ricreare quella tensione sessuale e quel romanticismo che è alla base di qualsiasi relazione amorosa.

Il mio consiglio, per fare in modo di avere contatto con lei ed essere efficaci nel nostro intento di ricostruire romanticismo e tensione sessuale, è prendere il telefono in mano e chiamarla.

Sicuramente le chiamate sono molto più efficaci dei messaggi.

Lo scopo della chiamata, dovrà essere quello di prendere un appuntamento con lei, in modo da vedervi da vicino e mettere in pratica la strategia di ricostruzione che abbiamo anticipato poco fa e che approfondiremo anche nei prossimi paragrafi.

Può capitare che lei rifiuterà di vedervi da vicino, magari perchè il ragazzo con la quale sta uscendo potrebbe non essere contento.

In questo caso dovrai comportarti in modo deciso e da uomo alpha, oltre che un po’ da complice con lei, in modo da fargli riprovare subito l’emozione della complicità che avete avuto nella relazione.

Ad esempio, puoi dirgli che può tranquillamente nasconderglielo, dato che la tua relazione in questo momento è sicuramente più importante, e che mal che vada te la vedi tu con lui.

Questo è un esempio pratico di come comportarsi in modo deciso, da uomo che sa quello che vuole, oltre che con un pizzico di complicità con lei.

Un altra cosa importante da sapere, quando la telefoniamo per prendere appuntamento con lei, è quella di non andare di fretta, o di comportarsi da stalker, quindi ad esempio chiamarla decine di volte.

Chiamala, se non ti risponde, chiamala di nuovo dopo qualche settimana, diciamo tre/quattro settimane.

Poi stop. Se non ti risponde dovrai applicare qualche altra strategia.

Ricorda che insistere non è mai la strada giusta, anzi, l’insistenza fa calare il valore percepito di te ai suoi occhi, sortendo quindi l’effetto opposto e facendo in modo che lei si metta ancor di più sulla difensiva e dandogli ulteriormente modo di convincersi che ha fatto bene ad andare avanti.

Fai in modo di far sembrare il suo nuovo ragazzo meno attraente e di valore rispetto a te

Il secondo errore che vedo fare più spesso ad un uomo che vuole conquistare la propria ex, è quello di crogiolarsi su stesso, come un fiore appassito fuori stagione.

Come nella situazione precedente, anche in questo caso, se ti crogiolerai su te stesso la donna non farà altro che confermare che ha fatto bene ad andare oltre ed iniziare una nuova storie, in fondo chi vuole un uomo depresso al proprio fianco?

Rispondo io per te: nessuna donna.

Qui ritorniamo sempre al discorso cardine del mio blog.

Non mi stancherò mai di ripetere questo concetto in quanto aumenterà le chance di successo di almeno dieci volte, seppur è un elemento spesso sottovalutato dalla stragrande maggioranza degli uomini.

La verità, è che per conquistare una donna, dobbiamo stare prima bene con noi stessi ed avere una vita piena e soddisfacente in ogni ambito della vita privata.

Per farti un analogia, vediamo come un campo magnetico.

Più la tua vita è interessante e piena, più il tuo campo magnetico è elevato, quindi di conseguenza più sarà facile per te attrarre le donne a te.

Questo concetto, tanto potente quanto sottovalutato dalla stragrande maggioranza degli uomini proprio perchè si tende a cercare sempre la formuletta magiche oppure il trucco, è una legge universale che funziona con qualsiasi donna, e funziona a maggior ragione se la donna che vuoi conquistare è la tua ex.

Il motivo? Considera questo.

Le donne hanno sempre una certa resistenza ad iniziare nuove relazioni, indipendentemente da quello che può trasparire all’esterno come ad esempio il fatto che è orgogliosa, oppure non se ne frega.

Cavolate.

Non puoi mai sapere quello che lei ha in mente.

Le donne hanno sempre resistenza al nuovo, ed anche la tua donna.

Proprio perchè anche la tua donna ha resistenza nel cambiare una relazione affettiva, il tuo lavoro consiste nell’aumentare questa sua resistenza nel cambiare, e piuttosto tornare nel porto sicuro, cioè tu.

Devi quindi dimostrare – durante il periodo in cui non state insieme – che la tua vita sta andando avanti ed anche a gonfie vele senza di lei, aumentando quindi quel potere di attrazione intorno a te.

Per farlo, devi ad esempio iniziare a fare attività interessanti, e mostrale sui social network, in modo che tu sei sicuro che lei vedrà quello che tu stai facendo.

Quindi, muovi il sedere ed inizia a fare sport, inizia a fare un attività che non hai mai fatto prima d’ora, inizia a viaggiare, trova nuovi hobby, inizia a leggere, imparare nuove lingue e fai qualsiasi altra cosa che non hai mai fatto prima d’ora.

Insomma, devi vivere la tua vita, e farlo appieno.

Non si tratta di fingere, anzi, il mio consiglio spassionato è quello di aver davvero una vita piena ed interessante, sempre e nonostante qualsiasi donne.

Di questo ne abbiamo parlato in modo approfondito nel mio manuale su come diventare un magnete, e sono sicuro che queste informazioni possono servirti anche per te che vuoi conquistare la tua ex.

Evita di fargli cambiare idea con la logica delle cose

Ne abbiamo parlato diverse volte all’interno di questo blog riguardo al rapporto donna-logica.

Se stai tentando di far comprendere alla ormai ex le motivazioni logiche per la quale lei dovrebbe tornare con te, piuttosto che stare con il nuovo tizio, stai perdendo tempo.

Non perchè le donne non capiscono, ma semplicemente perchè a differenza degli uomini, le donne si muovono principalmente in base alle emozioni che provano, e non in base alla razionalità.

Tutto dipende quindi dalle emozioni che in questo momento le stai facendo provare.

Non è un caso che nei precedenti paragrafi abbiamo parlato del motivo per la quale non devi assolutamente comportarti come amico ed il perchè al contrario devi fare in modo di trasmettergli che tu sei meglio del suo nuovo ragazzo.

Quindi, è importante ribadire per bene questo concetto.

Focalizzati sulle emozioni che le fai provare, piuttosto che sulla logica.

La logica, con una donna, non serve a niente.

Se vuoi scoprire come puoi adattare questo importante concetto alla tua relazione attuale, ti consiglio di chiedere subito una consulenza personalizzata con me, in modo che io possa comprendere bene la situazione e darti gli strumenti di cui hai bisogno per recuperare il tuo rapporto.

Come riconquistare la tua ex che ha un altro: conclusioni

All’interno di questo articolo, ti ho dato gli strumenti di cui hai bisogno che ti permettono di riprendere in mano la relazione con la tua ex ragazza.

Come ti ho già detto in più occasioni, se ci tieni davvero tanto, ti consiglio di ordinare subito una consulenza con me prima che sia troppo tardi e quindi il rapporto diventi irrecuperabile.

Altrimenti, puoi scaricare subito il mio manuale “Metodo Conquista” che contiene delle strategie pratiche che ti permettono di aumentare le tue chance che lei torni con te.

Puoi scaricare subito il manuale cliccando sul bottone di seguito.

Riconquista la tua EX: richiedi una consulto personalizzato per la tua situazione

La fine di una relazione è dolorosa, ed i margini di errore sono minimi se non vuoi rischiare di rovinare ulteriormente il rapporto. Ecco perchè puoi affidarti alla mia esperienza per recuperare la tua relazione grazie a questo consulto personalizzato.

Lascia un commento

INTERESSATO AD APPROFONDIRE? SCOPRI I PER-CORSI PREMIUM