Come conquistare un’amica: tutto quello che devi sapere

A tutti capita di voler qualcosa di più da una persona che ci è vicina, che sia un’amica, oppure addirittura la propria migliore amica da tanto tempo. All’interno di questo articolo vedremo l’esatto processo da mettere in pratica per conquistare un’amica, con la quale al momento si condivide un ottimo rapporto.

Una situazione del genere è oggettivamente complicata.

Da una parte abbiamo un amicizia, che in alcuni casi può essere anche di lunga data, che di certo non vogliamo buttare così al vento, mentre dall’altra non ci accontentiamo di questa amicizia, dato che proviamo sicuramente qualcosa in più che una amicizia.

Ecco perchè è importante capire come fare questo switch per bene, al fine di ridurre il rischio di perdere sia l’amicizia che la possibilità di conquistarla.

Partiamo subito nel vedere quali sono le cose che devi sapere per conquistare un’amica.

Audio Corso sulla Seduzione Gratuito

Scopri come puoi sedurre qualsiasi donna tu voglia, e quali sono i principi psicologici da governare per avere successo con le donne

Cosa devo fare per conquistare la mia amica?

Per conquistare un’amica, è importante innanzitutto cambiare il modo di comportarsi con lei.

Il comportamento tipico di un amico, è diametralmente opposto al comportamento che dovresti avere come ragazzo che vuole conquistarla sotto il profilo sentimentale.

Un amico, si comporta da “bravo ragazzo”, che gli da consigli sulle sue relazioni, che gli da supporto morale ed è sempre lì dietro l’angolo per fargli favori. Se vuoi sedurre un’amica, e farla innamorare di te, dovrai sicuramente smettere immediatamente di comportarti così e mettere in atto strategie di seduzione.

Andiamo quindi a vedere cosa devi fare per sedurre un’amica e passare da amico (leggasi friendzone) a possibile relazione amorosa.

Inizia a flirtare con lei gradualmente

Se si trattava di un’amica, sicuramente prima d’ora non hai mai flirtato, oppure non lo hai mai fatto con successo, ecco perchè è arrivato il momento di iniziare a farlo.

Su come flirtare, e farlo correttamente, abbiamo dedicato un intero articolo, tuttavia è bene spendere un paio di parole per questo caso specifico.

Al contrario di qualsiasi altra ragazza, un’amica non si aspetterebbe un flirt da parte nostra. Proprio per questo motivo che potrebbe facilmente confondere i nostri flirt, come uno scherzo e quindi non prenderli seriamente.

Ecco perchè dobbiamo sì flirtare, ma farlo gradualmente. Dobbiamo essere pazienti affinché lei si abitui a questo nostro “nuovo approccio” nei suoi confronti e prenderlo quindi seriamente.

Avvicinati a lei fisicamente

Sicuramente c’è un contatto fisico con la tua amica in questo momento, ma si tratta di un contatto fisico tipicamente di amicizia, limitati ad abbracci, mano sulla spalla o baci sulla guancia.

Ecco perchè, come nel primo caso, dobbiamo andare gradualmente a toccarla in modo differente.

Abbiamo visto in uno specifico articolo come toccare una donna correttamente, a cui ti rimando la lettura, ma con una nota importante.

È bene iniziare a toccarla nelle zone indicate nel “secondo step”, solamente dopo che abbiamo già flirtato con le parole, e queste parole gli sono arrivate come un segnale extra-amichevole.

Questo è uno step fondamentale se vuoi conquistare un’amica in quanto farà avere anche a lei voglia di avere qualcosa in più da te, anche a livello fisico.

Inizia a fare cose romantiche

Per immettere la relazione amichevole sui binari di una relazione amorosa, potresti pensare di introdurre gradualmente azioni romantiche nei suoi confronti.

Ad esempio, potresti pensare di andare più spesso a cena fuori solo vuoi due, oppure potresti pensare di fargli qualche piccolo regalo (non costoso!) che potrebbe apprezzare, sopratutto in occasioni speciali.

Insomma, devi iniziare a creare esperienze extra-amichevoli.

Spendi del tempo di qualità solo con lei

Non dobbiamo solamente provare a “convincerla” di diventare la nostra ragazza, bensì dobbiamo fare in modo che anche lei abbia voglia di diventare la nostra ragazza.

Ecco perchè adesso che non vuoi più che sia una amica, devi iniziare a programmare del tempo di qualità con lei, non limitandosi alle classiche “uscite” tipiche delle tue vecchie intenzioni con lei.

Crea quindi nuove esperienze con lei, potrebbe essere un viaggio insieme, una gita fuori porta, andare in palestra insieme, seguire un corso per apprendere una nuova abilità insieme, o quel che sia.

Introduci argomenti hot

Le conversazioni tra amici, solitamente evitano argomenti di questo tipo, oppure si parla in modo superficiale di esperienze avute con terzi.

Ecco perchè gradualmente, è bene introdurre anche argomenti ad oggetto sessuale nelle vostre conversazioni, ovviamente, devi farlo in modo da non passare per disperato.

L’ideale, una volta entrati nel flusso di conversazioni hot, iniziare a parlare di quelle che sono le fantasie personali e cogliere l’occasione di confessargli cosa apprezzi del suo corpo.

Il sesso è il carburante di una relazione amorosa, ecco perchè è importante iniziare ad introdurre questi argomenti nelle conversazioni con una tua amica.

Sii (molto) paziente

Quando si tratta di conquistare una amica, si parte sostanzialmente da sotto zero.

Infatti, non si tratta solamente di passare da zero ad uno, quindi da sconosciuto a fidanzato, bensì si tratta di trasformare il come tu sei posizionato nei suoi pensieri.

Mi spiego meglio.

Se io non tifassi nessuna squadra di calcio, sarebbe facile per me trovare il tipo di squadra da supportare, e lo posso fare secondo alcuni parametri che sono io a decidere.

Se io però tifassi Juventus, sarebbe molto più difficile per me convincermi di iniziare a tifare Roma, piuttosto che Juventus.

Questo succede perchè i nostri pensieri sono, in fin dei conti, abitudinari.

Proprio per questo motivo che non bisogna mai andare di fretta, quando si tratta di conquistare una donna che sino a poco tempo fa è stata un’amica, altrimenti si rischia solamente di bruciare le proprie carte.

Affinché cambi il tuo posizionamento, nella sua mente, ci vorranno delle settimane, ma anche dei mesi.

E se ricevo un rifiuto da parte sua perchè mi vede solo come amico?

A Benevento, il paesino dove sono nato, c’è un detto che recita “Chi non ha coraggio non va a letto con le belle donne”, in sostanza, chi non osa non andrà mai lontano.

Il rischio di un rifiuto da parte sua esiste ed è oggettivo. Dipende tantissimo anche da come è stata impostata l’amicizia nel corso del tempo.

In ogni caso, una cosa è certa: non devi avere paura.

La paura, nelle relazioni è un pessimo nemico in quanto influenza le nostre azioni, e di conseguenza abbassa la capacità di conquistare una donna.

In questo caso, se si tratta di conquistare un’amica, la paura ci porterà all’indecisione nelle nostre azioni, e di conseguenza ci farà rimanere in quel loop di amicizia quando noi vorremmo qualcosa in più.

Se sei quindi veramente deciso a voler qualcosa di più da una tua amica, semplicemente fai quelle azioni necessarie per trasformare il tuo rapporto di amicizia, senza paura del fallimento o di perdere l’amicizia.

Puoi sicuramente aumentare le chance di successo con un costante “feedback loop”, ovvero muoverti gradualmente, con pazienza, affinché anche lei si abitua all’idea di una relazione con te, e nel frattempo analizzare la risposta ad ogni nostra azione.

Se hai bisogno di consigli specifici, ti consiglio di richiedere un consulto con me direttamente in modo che io possa analizzare la tua situazione e darti un consiglio specifico. Per farlo, basta recarti alla pagina risorse di questo blog.

Ti rivelo il metodo "magnetico" per attrarre a te qualsiasi donna desideri in poche settimane...

E se ti dicessi che dopo aver letto questo manuale e applicato i concetti che ti rivelo, saranno le donne a volerti al loro fianco? Questo è quello che è successo agli oltre 400+ uomini che hanno già scaricato questo manuale definitivo sulla seduzione 

Lascia un commento