Come rimorchiare in palestra

La palestra, è sicuramente tra i luoghi migliori per conoscere nuove ragazze, proprio per questo motivo che all’interno di questo articolo vedremo tutto quello che devi sapere sul come rimorchiare in palestra.

Seppur la palestra è un ottimo luogo per rimorchiare, dall’altra parte, bisogna stare attenti nell’approcciarsi ad una ragazza mentre si sta allenando se non vogliamo rischiare di infastidirla e passare per lo sfigato di turno che ci prova con tutte.

Proprio per questo motivo che ho deciso di scrivere questa guida su come muoversi correttamente per conoscere ragazze in palestra.

Rimorchiare in palestra correttamente

Ecco quali sono le cose da sapere per rimorchiare in palestra una ragazza che ti interessa.

Sii deciso e diretto

Un errore abbastanza comune che commettono quegli uomini che vogliono rimorchiare in palestra, è quello del guardare per troppo a lungo una ragazza prima di andare da lei.

Questo è un errore molto comune che tu devi assolutamente evitare.

Nel momento in cui guardi una ragazza, devi essere ben consapevole che puoi guardarla ancora massimo altre due volte, poi è il caso di andare direttamente da lei se non vuoi rischiare di metterla in imbarazzo e quindi minare le tue possibilità di conoscerle.

Se ti stai preparando mentalmente per andare incontro ad una ragazza, evita di fissarla.

Guardala solamente nel momento che precede l’andare verso di lei.

Così facendo, ti mostrerai sicuro di te, e le donne amano gli uomini sicuri di se.

Fai colpo con la personalità

Un altro errore abbastanza comune, è quello di provare a fare colpo su una ragazza alzando centinaia di chilogrammi sulla panca piana o con lo squat, nel tentativo di impressionarla.

Nella stragrande maggioranza dei casi, se si tratta di una persona mediamente intelligente, non sarà affatto impressionata dalle tue doti fisiche, anche perchè come te, in una palestra, ci sono centinaia di altri ragazzi con altrettante doti fisiche.

Quello che conta veramente per riuscire nell’approccio di una ragazza in palestra, è la personalità che si riflette nel come ci approcciamo a lei.

Questo è anche un vantaggio per coloro che – come me – non hanno la dote del fisico e magari vedevano fino e poco tempo fa il fisico come un limite.

Cura la tua immagine

Se vuoi rimorchiare in palestra con successo, devi curare la tua immagine, non ci sono scuse.

Nessuno profuma di rose dopo una lunga sessione di palestra, per carità, dobbiamo però far il possibile per contenere i cattivi odori ed eventuali macchie di sudore.

L’occhio vuole la sua parte anche nell’outfit.

Se il tuo scopo è rimorchiare, evita di andare in palestra con i pantaloncini consumati del torneo di calcetto risalente a cinque anni fa e con la maglia bianca della salute.

Piuttosto, assicurati di comprare dei pantaloncini con dei leggings ed una maglietta termica a maniche lunghe oppure corte che risaltano la tua fisicità come quelle che vendono da Decathlon o su GymShark.

Lo stesso vale per le scarpe, assicurati di indossare un paio di scarpette sportive ma comunque alla moda.

Evita di complimentarla sulla bellezza

Come ho spiegato in diverse occasioni, e questo vale anche quando si tratta di rimorchiare in palestra, fare complimenti sulla bellezza è il peggior approccio che si può avere, in quanto estremamente banale e scontato per una qualsiasi donna.

Contrariamente a quello che puoi pensare, le donne non sono affatto impressionate dai complimenti, dato che qualunque donna ne riceve decine ogni giorno, sotto varie forme.

Proprio per questo motivo che piuttosto che complimentarla sulla bellezza, quello che dovresti fare è trovare quella che io definisco “entrata laterale”.

Trova l’entrata laterale

Ti ho spiegato all’interno del paragrafo precedente che per avviare una conversazione con una ragazza in palestra allo scopo di rimorchiarla, il miglior metodo è quello di trovare un appiglio di conversazione, lascia che ti spieghi meglio in questo paragrafo il perchè e sopratutto come fare.

In un ambiente come un palestra, una donna tutto vorrebbe fuorché uomini che ci provano con lei, proprio per questo motivo che le sue barriere difensive sono a mille quando qualcuno le si avvicina.

Sulla base di questo, ne consegue che l’unico metodo per entrare in contatto con una ragazza, è quello di non far sembrare che tu sei interessato a conoscerla a scopo romantico.

Nella pratica, dovrai dimostrati il più possibile disinteressato a conoscerla ed alla sua bellezza.

Potrai quindi pensare di avvicinarti a lei parlando di uno specifico esercizio, della temperatura della palestra, oppure, se ne hai le capacità, puoi pensare di approcciarla con una battuta.

Se scegli la strada della battuta, devi ovviamente stare attento a non fare battute su di lei, oppure battute sugli altri, in quanto sorge poi il rischio di cattive interpretazioni.

Taglia corto e riprendi la volta successiva

Dopo il primo approccio, il mio consiglio è quello di tagliare corto, proprio per non far sembrare che tu sei interessato a provarci con lei a differenza di qualsiasi altro uomo.

Questo atteggiamento farà scattare in lei quel meccanismo di psicologia inversa che servirà a smuovere interesse nei tuoi confronti.

Nella pratica, quello che dovrai fare è essere tu a tagliare la conversazione, dopodiché potrai pensare di avvicinarti a lei la volta successiva che la incontrerai in palestra.

Considera che la volta successiva sarà anche più facile avvicinarti a lei dato che avrai già confidenza.

Mostrati socievole anche con altri

Questo è un aspetto che la stragrande maggioranza dei guru della seduzione ignora, ma che è fondamentale per ridurre al minimo le barriere difensive della ragazza che vuoi rimorchiare in palestra.

Nel momento in cui davanti a lei ti nostri socievole anche con altre persone nella palestra, sarà per lei più facile aprirsi nei tuoi confronti.

Questo accade a causa del meccanismo psicologico della riprova sociale, dove nella sostanza, lei inconsciamente penserà nella sua mente che se gli altri ti conoscono è perchè sei una persona che vale la pena conoscere.

Apprendi le dinamiche della seduzione

Questo è uno step fondamentale che devi attraversare se vuoi passare dal “conoscente in palestra”, al fare in modo che lei si attratta da te e quindi di conseguenza tu riesca a scalare il rapporto.

Nella seduzione, tutto il lavoro, sta nel fare in modo che lei si attratta da te questo perchè nel momento in cui lei sarà attratta da te, tutto il resto viene da sé.

Non dovrai utilizzare parole magiche, né dovrai ipnotizzarla, né dovrai fare qualsiasi cosa di simile.

L’unica cosa che dovrai fare è diventare quello che io definisco l’uomo magnetico, ovvero quell’uomo che possiede determinate qualità affinché le donne ne sono attratte proprio come una calamita.

Come diventare l’uomo magnetico lo puoi scoprire all’interno del mio manuale di seduzione avanzato che ho chiamato proprio Metodo Magnetico, a cui puoi fare accesso cliccando di seguito:

Ti rivelo il metodo "magnetico" per attrarre a te qualsiasi donna desideri in poche settimane...

E se ti dicessi che dopo aver letto questo manuale e applicato i concetti che ti rivelo, saranno le donne a volerti al loro fianco? Questo è quello che è successo agli oltre 400+ uomini che hanno già scaricato questo manuale e messo in pratica queste potenti strategie di miglioramento personale

Lascia un commento

Vuoi scoprire come diventare un uomo a cui una donna non può resistere?

CORSO GRATIS: Come sedurre tramite messaggi efficacemente